PDF  | Stampa |  E-mail

Caritas

 

 

IL PIANETA CARITAS

 

La Caritas è stata costituita in Italia nel 1971 da un’intuizione di Papa Paolo VI come organismo pastorale della Chiesa cattolica finalizzato a promuovere la testimonianza della carità all'interno della comunità cristiana. "La Caritas …assume una prevalente funzione pedagogica: il suo aspetto spirituale non si misura con cifre e bilanci, ma con la capacità che essa ha di sensibilizzare la Chiesa locale e i singoli fedeli al senso e al dovere della carità in forme consone ai bisogni e ai tempi". Così Papa Paolo VI espresse ai Presidenti delle Caritas Diocesane al Primo Convegno Nazionale della Caritas Italiana il 27 settembre 1972 la propria idea di missione della Caritas. La Caritas Ambrosiana viene istituita nella Diocesi di Milano nel dicembre 1974, come ufficio della Curia Ambrosiana della Pastorale della Carità che si avvale, come suo strumento giuridico, della Fondazione Caritas Ambrosiana già operativa in Diocesi dal 1949.

La Caritas Ambrosiana è un ufficio della Curia Arcivescovile della Diocesi di Milano denominato Ufficio per la Pastorale della Carità - Caritas Ambrosiana. che opera nel quadro delle linee pastorali indicate nel Capitolo 4 del 47° Sinodo Diocesano (1995).

Le diverse articolazioni sono definite dalle costituzioni sinodali Cost 129 (Caritas Ambrosiana), Cost 130 (Caritas Decanale) e Cost 131 (Caritas Parrocchiale)

Il direttore è don Roberto Davanzo, il vice direttore è Luciano Gualzetti.
Territorialmente la Caritas Ambrosiana, come la Diocesi di Milano è articolata in zone pastorali, decanati e parrocchie.  La Caritas Ambrosiana si avvale, come suo strumento giuridico, della Fondazione Caritas Ambrosiana il cui presidente è Monsignor Testore e di altre realtà, con personalità giuridica differente, quali il Consorzio Farsi Prossimo e le sue cooperative, la Fondazione S. Carlo e l'Associazione Volontari della Caritas Ambrosiana.

 

 

 


Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Maggio 2012 20:36